|      IT   EN   DE   PL SHOP
GUIDE & RECENSIONI
2010
 
  WINE ENTHUSIAST Magazine, 31 Dicembre 2010

88 punti, Best Buy - ANNOZERO METODO CLASSICO BRUT VSQ
This sparkling wine offers rich and sophisticated aromas of baked bread and mature peach backed by accents of citrus and white pepper. The wine is rich and smooth with piquant effervescence. (M.L.) - WE Buying Guide

 
  BTI - BEVERAGE TESTING INSTITUTE - USA

95 punti Moletto GRAPPA ARNEIS
Chiara. Piacevoli aromi fioriti di uva in fiore, albicocca secca, sapone per cuoio e pelle scamosciata (saddle soap), con un corpo medio pieno ricco, setoso e fruttato dolce e un lungo finale di salsa agrodolce di uvetta dorata, delicate spezie asiatiche, noce moscata, acqua di lillà, cera d'api e noce di cocco. Una grappa incredibilmente intensa e saporita. (Degustazione del 18 Nov. 2010) Tastings.com

 
  WINE ENTHUSIAST Magazine, 1 Giugno 2010

84 punti MOLETTO ROSA frizzante Igt Veneto Orientale
Bright aromas of ripe strawberry and raspberry are followed by more delicate tones of peach and pink grapefruit. This is an easy, no-fuss rosé sparkler with a lean finish and bright acidity. Try it with chicken quesadillas. (M.L.) - WE Buying Guide

83 punti RABOSO Frizzante 2008 Igt Veneto Orientale
Raboso Frizzante (lightly sparkling) wine offers an intense ruby color and aromas of spice, ripe cherry and blackberry. This wine drinks like a red (including some mild tannins) with a touch of fizzy effervescence and a sweet, fruity finale. Try this wine with salami, cold cuts and cubed parmigiano cheese. (M.L.) - WE Buying Guide

 
  IL GAZZETTINO, 09 Aprile 2010

La bottiglia - Se il pinot bianco diventa spumante: Moletto Brut Millesimato 2007

 
  WINE ENTHUSIAST Magazine, 1 Aprile 2010

91 punti CABERNET SAUVIGNON SELECTI 2003 Igt Veneto Orientale
This powerful expression of Cabernet Sauvignon opens with thick layers of spice and toasted oak that surround a juicy core of cherry and wild berry. You'll also get chocolate and rhubarb. The wine is thick and succulent in the mouth. Pair it with wintery beef dishes. (M.L.) - WE Buying Guide

89 punti RABOSO 2003 Doc Piave
This is a bright and perky red wine with well-defined layers of ripe fruit, spice and smoky oak. Made with the native Raboso grape, the wine shows impressive sophistication and detail. Pair with lamb or roast pork. (M.L.) - WE Buying Guide

88 punti COLMELLO ROSSO 2001 Igt Veneto Orientale
Here's a blend of Merlot and Franconia (aged 48 months in oak) with straightforward aromas of cherry fruit and underbrush. The wine is smooth and offers slight sweetness followed by some sour notes on the close. (M.L.) - WE Buying Guide

86 punti FRANCONIA 2007 Igt Veneto Orientale
Light and luminous, this ruby red wine offers tones of wild berries and exotic spice. The wine is crisp, tart and slightly sour on the close but promises to pair with cream-based pasta or cheesy risotto dishes. (M.L.) - WE Buying Guide

85 punti PINOT GRIGIO 2008 Doc Piave
Here's a pretty Pinot Grigio with broad aromas of peach, melon, cut grass and Golden Delicious apple. The wine boasts a luminous, light color and offers drying chalky tones and bright acidity in the mouth. (M.L.) - WE Buying Guide

 
  17WP - Wine Passion, Marzo/Aprile 2010

MALBECH 2007 Igt Veneto Orientale: Vi piaceranno l'esplosione fruttata e l'intensità che ricorda l’erbaceo dei peperoni e delle spezie. Pulito e originale. Al palato è fresco, dinamico quasi scattante. Più intenso che persistente. Per carni rosse e formaggi di media stagionatura. Imprevedibile come Valentino Rossi.

 
  IL SOMMELIER VENETO, 02/2010

ENOVITA' Piccoli Sorsi di Innovazione - ANNOZERO BRUT Moletto

 
  ANNUARIO DEI MIGLIORI VINI ITALIANI 2010 - Luca Maroni

IL MIGLIOR VINO, 89 punti CABERNET FRANC Lison-Pramaggiore 2007
Sensazioni: ha una vena clorofillosa di potenza impressiva semplicemente furiosa. Sembra che si dia un morso ad una foglia verde, tanta l'immediatezza di aroma dell'uva, un verde balsamico di croccantezza surpura. La sua nota olfattiva è pura fragranza di bosco. La ciliegia campeggia, con la sua polpa cheche fendente con la fragola all'olfatto rivaleggia. E poi il lampone, a soffiare fresco, croccante, e puramente intenso. Un'esecuzione prima viticola, quindi enologica, di pura natura. Ecco un rosso stramorbido non puntato sulla nera potenza del suo carnoso tannino, ecco un rosso sì di grande concentrazione estrattiva, eppure, da bere con il naso: la freschezza olfattiva, il turgore, la vivacità, il nitore dell'alta emissione olfattiva, il suo sibilo al profumo dell'inarrestabile, speziata dolcezza della mora.

85 punti SAUVIGNON 2008

85 punti FRANCONIA 2007

84 punti PINOT BIANCO Lison-Pramaggiore 2008

84 punti ROSATO 2008

84 punti MERLOT Piave 2007

84 punti MALBECH 2007

82 punti ROSA FRIZZANTE

81 punti PINOT GRIGIO 2008

81 punti RABOSO FRIZZANTE

80 punti PROSECCO EXTRA DRY

80 punti CHARDONNAY Lison Pramaggiore 2008

80 punti BRUT MILLESIMATO 2007

79 punti LISON CLASSICO 2008

77 punti PROSECCO FRIZZANTE

Commento Conclusivo: Complimenti a Moletto per la ricchezza delle sue uve e più ancora per la perizia, la capacità enologica svelata dal nitore di alcune sue trasformazioni. Un varietale quale quello del Sauvignon 2008 è fatto raro e qualificante. Pesca allo stadio di clorofillosità nativa davvero pura. Così la fragola x mora del Cabernet Franc Lison-Pramaggiore 2007, per questa sua euforia e diamantifera nitidezza esecutiva, il vino-frutto più avvolgente e lamponeggiante del tasting. Di gran tersità anche la delicatissima polpa di pera  del Pinot Bianco Lison-Pramaggiore 2008. Suadente la ciliegia del Rosato 2008. Poderosa la visciola del Franconia 2007, morbida la prugna del Malbech 2007 e del Merlot Piave 2007, in entrambi i casi di carezzevole suadenza speziata. Di eccellente souplesse di sapore, infine, il Prosecco Extra Dry. Un bicchiere di diffuso e crescente valore, complimenti.

 
  DUEMILAVINI 2010

"L'enologo Giovanni Stival si esprime così a proposito della vivacità delle bollicine: "è il tocco in più, come un cappellino frivolo su una donna bellissima". La prova del Brut Millesimato ne dà ampia conferma, con gusto e franchezza protagonisti. Argilla e calcare compongono il terreno di questo buon spumante, caratteriale e persistente. Buono il rosso Malbech, che trova una sua identità e accoglienza anche in quest'area storicamente dedicata alle Doc Piave e Lison-Pramaggiore."

3 grappoli BRUT MILLESIMATO 2007: Un lungo lavoro di ricerca e sperimentazione ha portato risultati significativi, grazie alla vinificazione con lieviti selezionati e alla maturazione in botticelle di Allier per 20 giorni, con Charmat lungo per 18 mesi. È bianco ghiaccio, finissimo il gioco delle bollicine. Acqua di rose, tiglio, mandorla acerba in bella mostra. Guizzante al palato, per nulla invadente.

3 grappoli MALBECH 2007: Granato deciso. Caffè verde, pepe, olive nere e vernice l'insolito richiamo di questo vino. Morbida e confetturata, giustamente sapida la bocca che incontra un'alcolicità sostenuta. Persistenza su note di viola e tabacco. Raccolta ai primi di settembre, 15 mesi in acciaio.

3 grappoli PROSECCO EXTRA DRY 2008: Una nuvola. Legno di rosa, marzapane, gelso bianco. Ondívaga l'effervescenza, ma al gusto è equilibrato e gradevolmente sulla vena. Chiude su note di mela verde.

3 grappoli FRANCONIA 2007: Intensità notevole, di visciola, vegetale e minerale. Freschezza e sapidità marcate, medio corpo. Chiude ammandorlato,  contenuto, con pepe nero e humus. Solo acciaio. Scontroso, insolito. Per chi cerca una "scossa". Con polpette di carne e uova.

2 grappoli Piave MERLOT 2007: Venato di fucsia, quadro caldo di confettura di ciliegie e frutta secca, poi erbaceo e terra umida. Non evolve al gusto, rinserrato da mancanza di freschezza.

2 grappoli Lison Pramaggiore PINOT BIANCO 2008: Dolce ed erbaceo, pera e latteria. Persistenza discreta indecisa tra forza alcolica e sapidità. Ginestra e rosa tea sul finale.

2 grappoli Lison-Pramaggiore CABERNET 2007: Rubino fulgido quasi viola. Insistite le note olfattive, ginepro, legno di cedro, viola e cacao. Freschezza scoordinata, discreta chiusura.

2 grappoli COLMELLO BIANCO 2006: Giallo oro, balsamico, miele. Barrique prepotente.

2 grappoli Piave PINOT GRIGIO 2008: Acerbo, nota lattica, mela rossa. Fugace.

 
  VINI BUONI D'ITALIA 2010 – "Vini da non perdere"

RABOSO Doc Piave 2003: Autentico il Raboso di Moletto prodotto dalla famiglia Stival solo con uve Raboso Veronese E' granato, di calda speziatura con note di mentuccia, dal palato levigato grazie al calore dell'annata e al lungo affinamento. Bocca un po' corta, ma piena, discretamente alcolica, speziatura in retrogusto.