|      IT   EN   DE   PL SHOP
GUIDE & RECENSIONI
Lison Classico
2017

VITAE 2017 - Associazione Italiana Sommelier

3 viti LISON Docg CLASSICO 2014
Paglierino intenso e luminoso. Importanti note d'agrumi lasciano spazio ad un fruttato secco ben percepita. Il sambuco e la ginestra sono ben presenti con un finale quasi iodato. Approccio gustativo avvolgente e di notevole interesse che regala nel finale un'elegante e tipica nota di mandorla amara.
vino presente in Vinetia con 3 rosoni: http://vinetia.aisveneto.it/it/vino/5518-lison-classico/


VINETIA - Associazione Italiana Sommelier VENETO

3 rosoni LISON Docg CLASSICO 2014
Paglierino intenso e luminoso. Importanti note d'agrumi lasciano spazio ad un fruttato secco ben percepita. Il sambuco e la ginestra sono ben presenti con un finale quasi iodato. Approccio gustativo avvolgente e di notevole interesse che regala nel finale un'elegante e tipica nota di mandorla amara.
http://vinetia.aisveneto.it/it/vino/5518-lison-classico/


2016

BIBENDA 2016 - FONDAZIONE ITALIANA SOMMELIER

3 grappoli LISON Docg CLASSICO 2014
Giallo tra il paglierino e il dorato. Odori caldi ed eleganti di nespola, pesca e melone, non manca la parte floreale espressa nella ginestra e nell’acacia. Senza sbavature il gusto con un ottimo equilibrio che va scemando quando subentra la componente sapida finale. 8 mesi in acciaio.


ANNUARIO DEI MIGLIORI VINI ITALIANI 2016 - LUCA MARONI

IL MIGLIOR VINO, 90 punti LISON Docg CLASSICO 2014
Sensazioni: grande integrità di profumi: il frutto è floreale e dolce per la sua limpida, enologica pulizia, e il sommarsi ad esso del portato clorofilloso e mentoso delle uve, reca balsamica suadenza alla sua rotonda aromaticità sì prima. Note polpose, balsamiche e vanigliate qualificano caratterizzando la sua cedrosità d'agrume lungo tutto il corso del suo morbidissimo tasting. Un vino fra l'altro di consistenza e potenza, di maturità e fittezza di frutto, davvero densamente evidente. Un Lison d'assoluta eccellenza analitica e sensoriale.


VINETIA 2016 - AIS VENETO

2 rosoni LISON DOCG CLASSICO 2013
Analisi sensoriale: Giallo paglierino con vivaci riflessi dorati. Naso di buona intensità e complessità: floreale, agrumato con note di miele ed accenni di mandorla, muschio e melone. In bocca l’entrata è vellutata per poi sprigionare la potente carica fresca e minerale. Finale piacevole con nota amarognola a chiudere.
http://vinetia.aisveneto.it/it/vini/1408-lison-classico.html#.VofdU01Ii70


2015

ANNUARIO DEI MIGLIORI VINI ITALIANI 2015 - LUCA MARONI

89 punti LISON Docg CLASSICO 2013


BIBENDA 2015

3 grappoli LISON Docg CLASSICO 2013


2013

ANNUARIO DEI MIGLIORI VINI ITALIANI 2013 - LUCA MARONI

84 punti LISON Docg CLASSICO 2011 


BIBENDA 2013

3 grappoli LISON DOCG CLASSICO 2011


BEREBENE 2013 del Gambero Rosso

Oscar Qualità-Prezzo LISON Docg CLASSICO 2011
Il tai è vitigno che si trova da tempo remoto in zona di Lison-Pramaggiore, dove il profondo strato di argilla che costituisce il suolo fornisce le basi perché le uve possano avere qualità e carattere. Così avviene in casa Moletto, che propone questo Lison Classico dai profumi vegetali che ricordano la mandorla e l’erba sfalciata, che offre un palato leggero ma grintoso e dotato di una beva appagante. 


2012

ANNUARIO DEI MIGLIORI VINI ITALIANI 2012 - Luca Maroni

84 punti LISON CLASSICO 2010 


DUEMILAVINI 2012

3 grappoli LISON CLASSICO 2010: Emergono sensazioni di lavanda, fieno fresco, timo ed eucalipto. Sorso fresco e di adeguata sapidità. Ha corpo ed equilibrio. Chiude pulito. Acciaio. Carpaccio di gallinella.


2011

SOMMELLERIE PROFESSIONALE - SP17, giugno-luglio 2011

LISON CLASSICO 2010 Docg Lison: Giallo paglierino abbastanza intenso. Bouquet molto intenso, quasi aromatico, con spiccate note di frutta esotica matura come il mango e la papaia, ma anche note di salvia, di acacia ed un finale che ricorda il coriandolo. Al gusto è molto secco ma di corpo morbido, piuttosto equilibrato con la freschezza dell'acidità ma con un finale di media persistenza con decise note di amarognolo.

scarica la scheda in pdf


ANNUARIO DEI MIGLIORI VINI ITALIANI 2011 - Luca Maroni

84 punti LISON CLASSICO 2009

scarica la scheda in pdf


2010

ANNUARIO DEI MIGLIORI VINI ITALIANI 2010 - Luca Maroni

79 punti LISON CLASSICO 2008

scarica la scheda in pdf


2009

ANNUARIO DEI MIGLIORI VINI ITALIANI 2009 - Luca Maroni

81 punti LISON CLASSICO 2007

scarica la scheda in pdf


2008

WEIN-PLUS.com, 2008

Very good (83) LISON CLASSICO 2007 Doc Lison-Pramaggiore
Candied yellow fruit on the nose, some medicinal herbs. Cool and fairly soft on the palate, herbs and spices, some fennel sees and muted apple fruit, mineral notes in the background, integrated acidity, not particularly deep, harmonious, shows its origins, touch of bitter almonds on an attractive finish. (31.10.2008) - Wein-Plus.com


GUIDA DEI VINI ITALIANI 2008 - Luca Maroni

78 punti LISON CLASSICO 2006


DUEMILAVINI 2008

3 grappoli LISON CLASSICO 2006: Ha il profumo di un mazzo di fiori cui si aggiungono mandorla, fieno e ricordi di camomilla. Sapido, di buona struttura; scia ammandorlata.


2007

GUIDA DEI VINI ITALIANI 2007 - Luca Maroni

80 punti TOCAI Lison-Pramaggiore 2005

scarica la scheda in pdf


DUEMILAVINI 2007

4 grappoli TOCAI Lison Pramaggiore 2005: Fiori di mandorlo, pesca, pera e intatta fragranza compongono elegantemente l'olfatto. Sapido e avvolgente al gusto, è un vino equilibrato che abbandona la bocca con una persistenza tipicamente ammandorlata.

scarica la scheda in pdf


2006

ANNUARIO DEI MIGLIORI VINI ITALIANI 2006 - Luca Maroni

84 punti TOCAI DOC Lison-Pramaggiore 2004
Sensazioni: che bella vis aromatica di frutto, di pesca e di fiori, di lavanda, che netta rivela questo vino. Vis sta per viva, intensa, continua, suadentemente profonda per quanto cristallina. Un campione profumato in modo silvestre, oltre che croccante, e glicerinosamente potente, che al gusto porge l'acidità e la morbidezza in bilanciata, coesa successione. Sapore armonioso in cui l'amaro diserta, in cui la souplesse del sapore, sorretta dall'intensità e dal vigore, s'avverte felpata, soffice di un'uvosità di fragranza virtuosa.


2005

GUIDA DEI VINI ITALIANI 2005 - Luca Maroni

74 punti TOCAI Lison-Pramaggiore 2003


2004

GUIDA DEI VINI ITALIANI 2004 - Luca Maroni

73 punti TOCAI Lison-Pramaggiore 2002


1999

GUIDA DEI VINI ITALIANI 1999 - Luca Maroni

66 punti TOCAI Lison-Pramaggiore 1997