|      IT   EN   DE   PL SHOP
GUIDE & RECENSIONI
Malvasia Extra Dry
2012

ANNUARIO DEI MIGLIORI VINI ITALIANI 2012 - Luca Maroni

81 punti MALVASIA EXTRA DRY


DUEMILAVINI 2012

3 grappoli MALVASIA EXTRA DRY 2009: Aromatico al naso, con sensazioni di ananas maturo, fresie, erbe aromatiche e aromi balsamici. Abboccato e morbido al palato, denota freschezza e piacevole sapidità. Persistente. Acciaio. Trenette al pesto.


2009

ANNUARIO DEI MIGLIORI VINI ITALIANI 2009 - Luca Maroni

80 punti MALVASIA Extra dry

scarica la scheda in pdf


2007

GLI SPUMANTI D'ITALIA 2007 – Guida Oro Veronelli

1 foglia MALVASIA Extra Dry 2005 - Ci sono dei vini che vogliono essere protagonisti e altri che aspirano ad assolvere un ruolo quotidiano. Questo vino appartiene alla seconda categoria. È ben fatto, le bollicine sono abbastanza fini e persistenti (I.b.), i profumi sono delicati e floreali (m.s. ), come è giusto che sia, la tipicità è riconoscibile (m.s.) anche se la malvasia potrebbe notarsi di più (a.a .); emerge al naso u. bouquet con bene in vista le note di miele e i sentori di albicocca (I.b.). In bocca, data la sua struttura semplice e piacevole (m.s.), si spegne un  po' ed è poco riconoscibile (a .a.), ma la sua freschezza e il buon equilibrio (l.b .) lo collocano tra i vini che si bevono volentieri come aperitivo in una serata estiva (m.s.).

scarica la scheda in pdf


GUIDA DEI VINI ITALIANI 2007 - Luca Maroni

74 punti MALVASIA Extra Dry

scarica la scheda in pdf


2006

GUIDA DEI VINI ITALIANI 2006 - Luca Maroni

78 punti MALVASIA Extra Dry


2004

GUIDA DEI VINI ITALIANI 2004 - Luca Maroni

72 punti MALVASIA Extra Dry